Sinergia mente e corpo – Ti ho ascoltato, ora ascoltami!

C’era una volta Maria e Cinzio…

fu amore a prima vista e Maria e Cinzio presto furono legati per la pelle…

Maria l’avventurosa iniziò a vagabondare in terre sconosciute, provando le esperienze più disparate e Cinzio correva insieme a lei sorridente.

Ad un certo punto, ahimè, Cinzio sentiva che aveva bisogno di una tregua e poi voleva stare con Maria, si sentiva usato, ma Maria non l’ascoltava più di tanto.. continuava a trascinarlo dietro di sè incurante del poveretto.

L’amore di Cinzio per Maria lo spingeva a seguirla anche se era sempre più malconcio e lento a reagire..

Maria sentiva che faceva più fatica a perseguire le sue avventure ma pensava che fosse perchè lei stessa a rallentare e invece non si era accorta che trascinava con sè Cinzio stanco quando un tempo correvano insieme..

Un bel giorno la grande dea sSSs, che sempre era presente, si mise seduta comodamente sotto un albero ad osservare l’ impavida Maria dimenarsi e stancarsi nel camminare trasportando Cinzio.

Ad un certo punto Maria se ne accorge… “Chi sei? Perchè mi osservi divertita?”

sSSs felice che Maria finalmente si fosse accorta della sua presenza risponde con accondiscendenza “Sono sSSs, ti ho sempre osservata ma raramente i nostri occhi si sono incrociati. Chi è per te la persona che trascini?”

Maria la guarda decisamente male “Lui è Cinzio, fra di noi c’è un legame indissolubile!”

sSSs “Mah.. sarà indissolubile ma a me sembra un peso morto che ostacola i tuoi viaggi, lascialo andare!”

M “Ma sei matta?”

sSSs “E poi perchè parla da solo?!”

M “Non è vero, non sta parlando.. emh.. forse sì?”

sSSs “E lo chiedi a me? Chiedilo a lui! Il legame sarà anche indossolubile.. ma guarda come si è assotigliato nel tempo. Osserva com’è rimasto lontano. Riesci ancora a sentire il suo calore?”

M “Stai iniziando a darmi sui nervi..”

sSSs dà a Maria un bacchettata in testa.

sSSs “Taci, sta ferma, pausati, e presta attenzione a ciò che ti ho fatto notare.”

Furono necessarie varie bacchettate prima che Maria si fermasse realmente e riflettendo non potè ribattere a sSSs, l’Evidenza (parente di sSSs) parlava.. il legame che prima era una grande corda dorata ora era una lamina sottile e Cinzio dall’altra estremità col tempo era sempre più lontano e ora che lei si era fermata la stava raggiungendo molto lentamente.

Maria ora gli si avvicinava anche se la tentazione a proseguire l’ultima avventura iniziata era tanta, e già pensava alle avventure future, ma era evidente che non era più la stessa cosa senza Cinzio al suo fianco, e poi le bacchettate di sSSs..

Così prese ad andargli incontro. E più si avvicinava più sentiva la sua voce, spesso sembravano dei lamenti a volte delle sgridate e il tono una volta molto amorevole ora sembrava piuttosto spazientito..

Sembrava che Cinzio talvolta dicesse e consigliasse a Maria quali cose fare e quali no, a volte Cinzio chiedesse istruzioni.

Dal suo canto Cinzio iniziava a stufarsi.. prima la seguiva con piacere ora iniziava a dubitare del grande amore e di questo legame indissolubile, parlava con Maria, una volta grande ascoltatrice ora quasi sorda alle sue parole.

Cinzio “Ma per chi mi ha preso Maria? Cavolo ho delle difficoltà.. fra l’altro per colpa sua e guarda se mi aiuta! Forse avrei dovuto urlare più forte le mi difficoltà? Dovevo tirare la corda che ci univa più forte in modo da riavvicinarla a me? Me lei talvolta è talmente indomabile.. così sfuggente.. a volte mi chiedo se sa dove sta andando, se si accorge che con me lontano sta compiendo tutt’altro viaggio. Mah… Quando non ho avuto risposte ho agito per mio conto certe cose che una volta facevamo insieme me le son scordate, non servono più ho pensato.”

Intanto Maria si avvicinava.. i due finalmente riescono ad sentirsi e Maria gli dice che vuole ascoltarlo e che è dispiaciuta ma non ha sentito nulla di ciò che aveva detto.

sSSs comapare e accarezza dolcemente lo stremato Cinzio “Perdona Maria lei ti ama ancora”

Cinzio è abbastanza perplesso ma conosce sSSs e si fida così parte con la tiritera e Maria avvicinandosi pian piano (la tentazione di ritornare alle avventure è tanta) inizia ad ascoltarlo amorevolmente.

In questo lungo avvicinamento ne succedono di tutti i colori, non sto qui a dilungarmi, comunque i due all’inizio si son resi conto che parlavano due linguaggi apparentemente diversi quindi potete capire il casino. Poi si capiscono e iniziano a comunicare e ognuno inizia a seguire i consigli dell’altro e sorpresi dalle potenzialità spettacolari dell’altro e dal volerle condividere insieme si riaccende l’amore.

Sono sempre più vicini Cinzio si ringalluzisce e impara molto dai racconti di Maria delle sue mille avventure, dei viaggi in terre lontane, delle persone consociute…

Fatto che Cinzio si prende talmente bene che inzia ad andare verso nuove strade, e ora è Cinzia che lo insegue..

Ma noooooo! 😛

Comunque Maria e Cinzio ora si ascoltano l’un l’altro, ogni tanto uno dei due strafà e l’altro si stanca di conseguenza trascinato dallo strafare dell’altro ma ora il legame che li unisce è forte e comunicando l’uno all’altro quando si vuole riposare il viaggio prosegue.

Con amore e talvolta pazienza Maria e Cinzio vissero felice e contenti, fra nuove avventure e nuovi orizzonti, ridendo e scherzando, in un’ armonica simbiosi.

sSSs dopo un periodo di bacchettate ad entrambi ora li osserva e li abbraccia conferendo loro sSsuperpoteri.

cenerentolavd1.jpg

Ora sono una grande famiglia.

CAST

Maria – la mente

Cinzio – il corpo

sSs – lo spirito

Special Guest

Evidenza – è

Ok ora vai su e rileggi tutto da capo. Te potessino!! Eehehe! 😀

Ama il tuo corpo

Ama la tua mente

Ama il tuo spirito

Ama

Ah! Mah! 😛

aurora3.jpg

é un avvertimento… sSSs

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...